Under 23, pari pirotecnico contro la Pro Patria

L'esultanza degli Under 23

I bianconeri recuperano due volte lo svantaggio, con Olivieri e Alcibiade, proprio nel finale dei due tempi.

Primo punto, al termine di una partita intensa e divertente, per la Under 23 di Mister Pecchia, che impatta 2-2 al Moccagatta contro una coriacea Pro Patria, in vantaggio per due volte.

Di Olivieri e Alcibiade i gol bianconeri. LA GARA

La parte forte, decisa a far valere il predominio territoriale, e per una buona parte del primo tempo ci riesce, rendendosi pericolosa in più di un’occasione, con Toure di testa dopo pochi minuti, con Mota Carvalho ancora di testa, e con Lanini in un paio d’occasioni (al sesto minuto è provvidenziale un salvataggio sulla linea della Pro).

La squadra ospite, però, minuto dopo minuto cresce, alza il baricentro e passa al 40′, con un tap-in di Defendi.
Un gol subito e non meritato dalla Juve, che pareggia immediatamente, e a pochi istanti dalla fine del primo tempo, con

Olivieri, al termine di un’azione sapientemente orchestrata da Clemenza e Beruatto.

Uno a uno al riposo, e al rientro si apre una ripresa molto equilibrata, con le squadre che si affrontano a viso aperto e si fanno vive dalle parti del portier eavversario. Equilibrio che viene spezzato ancora dalla Pro Patria, al minuto 66: con una girata di testa dal limite dell’area di Ghioldi, che disegna una traiettoria imparabile per Loria.

Ancora una volta la Juve accusa il colpo in positivo, riversandosi nella metà campo avversaria: la crescita bianconera è premiata dal gol in mischia di Alcibiade a pochi minuti dal 90′, che fissa lo score sul 2-2 finale.

IL COMMENTO DI MISTER PECCHIA

«Quando si crea così tanto come abbiamo fatto noi nei primi 20 minuti non i può dire nulla ai ragazzi – commenta a fine gara Mister Pecchia – Anche perché poi abbiamo subito due volte il gol che ci poteva tagliare le gambe, e abbiamo reagito. Per questo sono molto contento. L’obiettivo del progetto Under 23 è aiutare i ragazzi nella crescita, a livello di mentalità ma anche morale: vedremo a fine stagione a che punto saremo»

Campionato di Serie C – Girone A – 4′ giornata di Andata
Stadio “Giuseppe Moccagatta”, Alessandria
Juventus-Pro Patria 2-2
Marcatori: 40’ pt. Defendi (P), 45’ pt. Olivieri (J), 21’ st. Ghioldi (P), 40’ st. Alcibiade (J).

Juventus U23: Loria, Oliveira Rosa (24’ st. Bandeira), Coccolo, Lanini (11’ st. Rafia), Mota Carvalho, Olivieri (38’ st. Han), Toure, Zanimacchia (24’ st. Portanova), Beruatto, Clemenza (38’ st. Gerbi), Alcibiade (Cap.). A
disposizione: Nocchi, Dadone, Peeters, Mulè, Delli Carri. Allenatore: Fabio Pecchia.

Aurora Pro Patria: Tornaghi, Boffelli, Battistini, Mastroianni (38’ st. Parker), Bertoni (22’ st. Pedone), Galli (22’ st. Masetti), Fietta (Cap.), Defendi (41’ st. Le Noci), Lombardoni, Cottarelli, Ghioldi (22’ st. Colombo). A
disposizione: Angelina, Marcone, Molnar, Brignoli, Spizzichino, Molinari, Kolaj. Allenatore: Ivan Javorcic.

Arbitro: Davide Moriconi di Roma 2 (Rondino di Piacenza, Ferrari di Rovereto).
Ammoniti: 15’ pt. Lombardoni (P), 15’ st. Boffelli (P), 29’ st. Alcibiade (J), 33’ st. Masetti (P).

Prossimo impegno:
Campionato – 3° Giornata Girone di Andata (recupero) Arezzo – Juventus U23
Mercoledì 18 settembre ore 20.30

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: