Grazie di tutto, Eniola!

Eniola Aluko

Aluko saluta la Juventus: contro la Fiorentina la sua ultima partita

Quella di sabato 30 novembre sarà una serata speciale per Eniola Aluko e per le Juventus Women.

La sfida contro la Fiorentina, oltre a essere uno scontro al vertice per la Serie A, sarà la sua”ultima” in bianconero.

«Sono arrivata a questa difficile decisione dopo la vittoria della Supercoppa – spiega proprio Eniola, in una lunga lettera indirizzata alle sue compagne – Dopo i successi in Campionato e Coppa Italia mi sono sentita fortunata ad aver vissuto un’esperienza di successo. Sono arrivata qui, a provare un’avventura sconosciuta, decisa a dare il meglio di me, e aver alzato 3 trofei è qualcosa che sento come una benedizione».

E, rivolta alle compagne: «Avere vissuto momenti speciali, che non dimenticherò mai, insieme a voi è stato fantastico. La mia ultima partita sarà quella contro la Fiorentina, e spero di salutare vincendo questo classico».

Sono, queste, solo alcune delle frasi rivolte da Eni alle ragazze della squadra, a chiudere un’avventura insieme: Aluko lascia da vincente, avendo portato a casa gli ultimi tre campionati in cui ha giocato (i due alla Juventus e quello precedente al Chelsea) e saluta con un bottino di 15 gol in Serie A (gol spesso decisivi se si pensa che nelle dieci partite in cui è andata a segno, sono arrivate nove vittorie). 

E le ultime due partite che la vedranno impegnata, sono a loro modo speciali: la prima sarà fra pochi giorni, contro la Roma, cui ha segnato la sua prima tripletta in Serie A. 

La seconda, sarà la chiusura di un cerchio: pochi mesi fa lei era protagonista, insieme alle compagne, di un evento destinato a cambiare il movimento del calcio femminile in Italia, la “Première” all’Allianz Stadium.

Ecco, l’avversario della sua ultima partita sarà la stessa di allora, la Fiorentina. E al termine di quel match, sabato 30 novembre, le potremo dire tutti insieme, con un abbraccio: grazie di tutto, Eni!

LE IMMAGINI PIU’ BELLE DI ENIOLA IN BIANCONERO

fonte: Juventus.com

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: