La Juve in Champions

Demiral, Dybala, Cristiano e Higuain esultano dopo il gol al Bayer Leverkusen

Con la partita di mercoledì, 11 dicembre 2019, si è conclusa la prima parte della Champions 19/20, un girone dominato, concluso con ben 16 punti sui 18 disponibili, cosa che era successa alla Juve solo due volte nella stagione 96/97 e 04/05.

Questo quanto ha incassato (in € mln) finora la Juventus in questa edizione di UCL

Market pool 1: 10 
Partecipazione: 15,3 
Ranking storico: 29,9 
Bonus risultati: 14,4 
Bonus ottavi: 9,5 
Botteghino: 8,8
Per un totale: 87,9 (fonte calcioefinanza.it), anche questi sono numeri importanti.

Quindi si può archiviare questa fase con tante note positive, sia dal punto di vista tecnico che di approccio alle partite cosa totalmente diversa, tranne in rari casi, di quanto è successo fino ad ora in campionato.

Tutto questo può farci guardare con relativo ottimismo al futuro della competizione, dove però si è tutti consapevoli che da febbraio inizia un’altra Champions ma quello che si doveva fare fino ad adesso lo si è fatto, come prendersi il primo posto nel girone.

Ora ci attende il sorteggio di Nyon, lunedi 16 alle ore 12:00, la nostra avversaria per gli ottavi sarà una tra Real Madrid, Tottenham, Borussia Dortmund, Chelsea e Lione, messe in ordine di difficoltà, dopo il sorteggio faremo una disamina sulla nostra avversaria.

A cura di Emilio D’Eugenio

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: