Mister Sarri: «L’Udinese è una squadra pericolosa»

Mister Sarri in conferenza

Le parole del tecnico bianconero in conferenza stampa alla vigilia del match contro i friulani

La Juventus è pronta a giocare la sua ultima partita del 2019 all’Allianz Stadium. Oggi, in conferenza stampaMister Sarri ha presentato la sfida di domani contro l’Udinese. «E’ una squadra pericolosa, che sa chiudersi e sa fare densità, con due punte che per caratteristiche possono colpire: uno è bravissimo a lavorare di sponda e l’altro nell’attacco della profondità. Dovremo giocare con grande attenzioneGotti è un allenatore di un’intelligenza straordinaria, ha lavorato con me al Chelsea. Noi dobbiamo migliorare nelle gare post Champions League, è una competizione che porta via sempre molte energie dal punto di vista mentale e nervoso».

LE CONDIZIONI DELLA ROSA BIANCONERA
«Douglas Costa e Bentancur stanno bene anche se arrivano da stop differenti, con il primo fermo da 20 giorni e il secondo da 3. Rodrigo può diventare un giocatore top, ha qualità fisiche e tecniche sopra la norma, sta crescendo anche a livello di personalità. Ramsey fino ad oggi non è stato a disposizione, ha svolto allenamenti differenziati, vedremo se domani potrò portarlo in panchina. Ronaldo è cresciuto a livello di condizione fisica, è in una fase di grande crescita. Rabiot ha avuto un po’ di problemi di ambientamento nel nostro calcio, ma è normale».

«SORTEGGIO DI CHAMPIONS LEAGUE? PRIMA L’UDINESE»
Il tecnico bianconero ha poi risposto ad una domanda sulla Champions League. «Sono contento che il calcio italiano abbia portato tre squadre negli ottavi di finale, sicuramente a livello di movimento è un segnale che stiamo ricrescendo. Il sorteggio di lunedì? Mi interesserà da domani sera, ora la testa è al campionato e alla partita contro l’Udinese».

fonte: juventus.com

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: