Under 19 avanti in Coppa Italia

L'abbraccio dei ragazzi

Tris al Bologna, undicesimo risultato utile consecutivo e passaggio ai quarti di finale.

Apre e chiude Da Graca, in mezzo il gol di Tongya e la bellissima rete ospite firmata Di Dio. A Vinovo i bianconeri si impongono 3-1, prolungano il momento positivo, e avanzano nella competizione.

LA PARTITA
Il Bologna parte forte, ma la Juve sfrutta al massimo la prima azione offensiva. Tongya premia la sovrapposizione di Ranocchia, cross basso e Da Graca appoggia in rete. Immediato vantaggio (siamo al 5′) e gara indirizzata nella giusta  direzione. La risposta più pericolosa ospite è targata Juwara, la cui conclusione da buona posizione viene ribattuta da Bandeira. 

Al 32′ è Ahamada show e 2-0. Il francese recupera palla in difesa, percorre tutto il campo seminando avversari e poi di esterno premia il taglio centrale di Tongya, che non grazia Molla. Pochi istanti dopo il raddoppio ci prova ancora Ahamada, ma non trova la porta.

La Juve è in controllo, ma prima dell’intervallo Di Dio si inventa un gran gol che dimezza lo svantaggio: destro a giro e palla esattamente sotto l’incrocio dei pali. La rete dona nuove speranze al Bologna, ma pochi minuti più tardi è la Juve ad andare vicina al tris. Bandeira per Sene, che gira, ma trova la risposta di Molla.

Il Bologna esca dagli spogliatoi con la voglia di trovare il pari. La difesa bianconera resiste, Israel è sempre attento e la ripresa trascorre tutto sommato in equilibrio, pur con il risultato in bilico. A scacciare ogni possibile paura, ci pensa ancora Da Graca, al posto giusto al momento giusto per mettere in rete il cross di Bandeira. 3-1 e quarti di finale.

I bianconeri, nel prossimo turno di coppa, troveranno la Cremonese. Il campionato torna invece sabato per l’ultima partita del 2019. Sarà ancora Juve-Bologna.

LE PAROLE DEL POST-PARTITA
«Siamo contenti. Stiamo giocando ogni tre giorni e potrebbero esserci momenti in cui si perde un po’ di brillantezza. L’atteggiamento dei ragazzi, però, è cresciuto partita dopo partita – il commento di mister Zauli -. Lottano su ogni pallone e i risultati arrivano perché siamo diventati squadra anche sotto questo aspetto. Andare avanti in Coppa Italia era un nostro obiettivo e siamo contenti di aver disputato una buona partita contro una buona squadra. Siamo stati bravi a capitalizzare le occasioni. Tra tre giorni giocheremo ancora e cercheremo di chiudere in maniera fantastica questo 2019».

IL TABELLINO

Primavera Tim Cup – Ottavi di Finale
 
Campo Ale&Ricky - Vinovo (To)
 
Marcatori: 5' pt Da Graca (J), 32' pt Tongya (J), 40' pt Di Dio (B), 45' st Da Graca (J)
 
Juventus: Israel, Bandeira, Anzolin (cap.), Leone (29' st De Winter), Dragusin, Vlasenko, Ranocchia (20' st Sekulov), Ahamada, Da Graca, Tongya, Sene (29' st Moreno)
A disposizione: Garofani, Raina, Turicchio, Riccio, Abou, Stoppa, Gerbi, Francofonte
Allenatore: Lamberto Zauli
 
Bologna: Molla, Lunghi, Di Dio (38' st Pagliuca), Mazza (cap.), Khailoti, Corbo, Ruffo (1' st Agyemang), Grieco (18' st Uhunamure), Baldursson, Stanzani (1' st Rocchi), Juwara 
A disposizione: Ruggiu, Saputo, Boriani, Cossalter, Carrettucci, Sigurpalsson 
Allenatore: Emanuele Troise
 
Ammoniti: 45' pt Ruffo (B), 23' st Mazza (B), 43' st De Winter (J)
  
Juventus U19 qualificata ai Quarti di Finale della competizione

Prossimo impegno:
Campionato Primavera 1 TIM
Juventus-Bologna
Campo Ale&Ricky - Vinovo 
Sabato 21 dicembre 2019 ore 17.00

LE IMMAGINI DEL MATCH

fonte: juventus.com

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: