Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

JUVENTUS – VERONA 2-0 | SALA STAMPA

Febbraio 7

JUVENTUS – VERONA 2-0 | SALA STAMPA

Un match che può e deve dirti tanto in ottica rincorsa alla prossima champions ma sopratutto consapevolezza nei nostri mezzi. Gol all’esordio per i due nuovi acquisti Dusan Vlahovic e Denis Zakaria che con due prestazioni importanti, siglano la vittoria ai danni di un Verona ben messo in campo e che spesso ha dato filo da torcere alla Juventus. Ecco i commenti dalla sala stampa dal sito ufficiale juventus.com.

MASSIMILIANO ALLEGRI

«La partita è stata tosta contro una squadra che corre molto. Abbiamo approcciato bene, c’è stata disponibilità da parte di tutti, sono contento della prestazione, ma bisogna rimanere calmi e sereni perché il cammino è lungo e oggi era importante vincere, perché sarebbe stato un peccato non sfruttare questo entusiasmo. Volevo fare i complimenti al Verona perché ha giocato una partita di sostanza ed è stata fondamentale voglia di sacrificarsi di tutti, in particolare i tre davanti. Sono davvero contento della prestazione di tutti i ragazzi, adesso concentriamoci sulle prossime gare: giovedì c’è la Coppa Italia, poi si va a Bergamo per una partita importante».

DUSAN VLAHOVIC

«Era importantissimo vincere questa partita, dopo la sosta è sempre difficile soprattutto dal punto di vista mentale. Noi abbiamo avuto il giusto approccio e siamo riusciti a fare la cosa più importante: vincere. Io devo ringraziare i miei compagni e il mister per l’accoglienza, mi hanno aiutato tanto in questi giorni e anche io sto cercando di capire prima possibile come funzionano le cose, devo continuare così per migliorare. Quello che contava e quello, però, lo ripeto, era vincere oggi. Il Mister mi ha detto di stare calmo e sono contento dell’accoglienza. Obiettivi? La Juve punta sempre al massimo e io sono qui per dare il mio contributo».

ALVARO MORATA

«Sono contento della gara di oggi, abbiamo ritrovato quelle sensazioni e quella carica che ci erano un po’ mancate. Il Mister e la società mi hanno fatto sentire la loro fiducia e credo sia una cosa fondamentale, mi ha fatto molto piacere anche sentire l’affetto dei tifosi. Sono felice per i tre punti, per come abbiamo giocato e per la solidità che abbiamo mostrato oggi. Sono contento dell’arrivo di Dušan, è un grandissimo giocatore, sa fare tutto e ci troviamo bene».