Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

SASSUOLO – JUVENTUS | IL MISTER PRESENTA LA PARTITA

Aprile 24

SASSUOLO – JUVENTUS | IL MISTER PRESENTA LA PARTITA

Una gara da vincere a tutti i costi per continuare il nostro percorso verso un finale di stagione che ha ancora tanto da dire. Queste le parole del mister dal sito ufficiale Juventus.com.

«Una partita difficile, il Sassuolo è una squadra complicata da affrontare soprattutto quando arriva da una sconfitta come quella di Cagliari. É una formazione tecnica con un’ottima posizione in classifica, e per loro quello di domani è un match importante perché battere la Juve è sempre un risultato di prestigio. Dobbiamo fare una gara seria e tecnica. Il quarto posto? É ancora lunga, abbiamo gli scontri diretti contro Lazio e Fiorentina, dobbiamo fare un passo alla volta».

«La formazione la deciderò dopo l’allenamento di oggi pomeriggio. Arthur non recupera, speriamo di riaverlo per la partita contro il Venezia. Devo scegliere uno tra Bonucci e Chiellini, così come devo ancora decidere chi schierare in attacco. McKennie ieri ha fatto i primi passi di corsa, sta meglio. Locatelli è ancora indietro, non so se riuscirà a rientrare per la fine della stagione. Rabiot? É in fiducia, ha un motore diverso dagli altri, può ancora migliorare ed ha ancora tanti anni per poter fare bene».

«Alessio Dionisi, il tecnico del Sassuolo, si è calato molto bene nella realtà del club. La squadra gioca bene e in maniera semplice, insieme ad Italiano e Thiago Motta sono i giovani di prospettiva che potranno andare ad allenare le prime tre grandi squadre d’Italia».

«L’altro giorno ho visto la partita contro il Benfica e mi è dispiaciuto molto, sarebbe stato bello vedere la squadra in finale. Hanno fatto un grande cammino, ma in generale tutto il Settore Giovanile della Juventus sta facendo un ottimo lavoro».

«Voglio fare un grande in bocca al lupo a Stefano Tacconi, sperando di poterlo rivedere il più presto possibile».