Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

UDINESE – JUVENTUS 2-2 | LE PAROLE DEL MISTER

22 Agosto 2021

UDINESE – JUVENTUS 2-2 | LE PAROLE DEL MISTER

Tra la delusione per una vittoria mancata e il probabile addio di Cr7, analizziamo insieme le parole del mister in conferenza stampa dopo il match del Friuli, riportate da juventus.com

«Gli errori tecnici ci stanno, Szczesny è un portiere di grande valore europeo. Contro l’Atalanta ha fatto una grande partita. Fortunatamente è capitato alla prima partita e non deve capitare più,soprattutto la gestione dell’imprevisto. Sulla seconda palla è la gestione che è stata sbagliata, non è stato un errore tecnico. Con la palla che ritorna indietro, bisogna metterla in tribuna. Ne abbiamo già regalato uno e ne abbiamo voluto regalare un altro. Non è una questione tecnica, è una questione di capire la partita».«Secondo me Ramsey ha fatto una buona partita, è calato alla distanza, lo ritengo uno dei centrocampisti da far giocare o davanti alla difesa o da mediano laterale, anche per le caratteristiche dei giocatori che abbiamo davanti, ha qualità e geometrie e può migliorare in quel ruolo lì».«Dybala? Per il rinnovo non lo so perché ci pensa la società. Per quanto riguarda Paulo, non è un giocatore che tecnicamente è peggiorato gli anni scorsi, lui si è presentato molto bene a livello di testa e con grande voglia. E’ una cosa che ha nelle sue corde».«Ronaldo? Siamo all’inizio della stagione, la condizione non è ottimale da parte di tutti. Immaginandomi una partita dove nel primo tempo avevo bisogno di un attaccante che attaccasse tanto la profondità, ho parlato con Cristiano e gli ho detto che lo avrei portato in panchina. Ci sono tante partite in un anno, lui si è messo a disposizione e quando è entrato ha fatto molto bene».